Due punti volevamo e due punti sono stati! Vince la D con L’Aurora

Aurora – San Pio X: 53-64 (19-15; 34-30;45-51)

Aurora Milano: steffano 10, njapa 7, guglielmi (n.e.), sampieri 9, sfacteria 2, trevissoi 3, papa (n.e.), galletti (n.e.), capano (n.e.), riverso 5, proserpio 17.

S.Pio x Milano: spinetto carlo (99) 1, monzani marcello 15, terzi massimo 2, muratore simone 4, terzi luca 22, sovera bereket 5, lania matteo, benna alessandro (2002) 3, gorlier gabriele (99), gesess francesco 3, zappia francesco 9, di ceglie riccardo (2002).

Partita all’apparenza non difficile ma con tutte le insidie che, psicologicamente, possono indurre a prenderla sottogamba. Ed infatti …

Inizio buono per i ragazzi di Bonetti che arrivano facilemente a +6. A qual punto scatta il “la abbiamo già vinta” e bang, i Ragazzi di Luca Rigamonti (uno degli ex della partita), ci stampano un 8-2 che ci fa andare al secondo quarto sotto di 4. E non è finita, perche l’Aurora aumenta il suo margine fino ad arrivare a +11 (31-20). Coach Bonetti chiama tempo e, dopo i doverosi insulti dispensati democraticamente a tutti i ragazzi scesi in campo, mette un po’ di ordine nel gioco biancoverde. La frazione si chiude 15-15 e si va al riposo lungo con lo stesso -4 del primo quarto.

Nel secondo tempo un po’ di pressing, un po’ di 3-2 aiutano ad allungare e la partita diventa in discesa per i nostri. Si chiudo a +11 una partita per cui ci possiamo rallegrare di due sole cose: la vittoria e la prestazione dei nostri due 2002. Alessandro Benna mette la bomba che dà inizio alla nostra “vera” partita (i primi due punti della rimonta da -11) e Ricky Di Ceglie prende la responsabilita di fare il Play ad inizio terzo quarto. Lo fa molto bene. Bravo Riccardo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: