Esordio vincente per la prima squadra contro il Leone XIII

San Pio X – Leone XIII: 70-62 (16-19; 35-34; 59-45)

S.Pio X Milano: Spinetto Carlo (99) 3, Monzani Marcello (93) 8, Terzi Massimo (97) 3, Terzi Luca (95) 19, Sovera Bereket (98) 10, Lania Matteo (98) 2, Benna Alessandro (2002), Torres Alberto (93) 5, Gorlier Gabriele (99), Gesess Francesco (98) 2, Angelelli Sebastiano (2002) 2, Zappia Francesco (97) 16.
Leone Xiii Milano: Silva Luca 6, Franci Carlo (1999) 4, Cattarin Filippo (2000) 8, Pellegata Edoardo (2000) 2, Mazzoli Mattia 7, Finazzer Francesco 10, Silva Giovanni 15, Sestini Gabriele (2000) 4, Acatti Federico (1999) 3, Chini Eugenio 2, Falco Tommaso (1999), Corigliano Carlo (2001) 1.

Arriva una soddisfacente vittoria per il San Pio all’esordio, tra le mura amiche del Savonarola, in questa stagione 2019-2020. Di fronte, un gradito ritorno: il Leone XIII torna in D dopo alcune stagioni travagliate ma con un nobile passato fatto di vittorie e promozioni ed una fiera e leale rivalità col San Pio.

Palla a due e il Leone parte a tutto gas, due triple di Finazzier e tre canestri dalla media fissano sul tabellone del punteggio un 12-0 inatteso quanto entusiasmante per i ragazzi di coach Basadonna. Bonetti chiama timeout e risistema la squadra, chiarendo il fatto che, adesso, si fa sul serio, è campionato. I ragazzi, anche grazie ad un 6/ del nuovo acquisto Zappìa e a tre canestri di Marcello Monzani, si riavvicinano, giocano decisamente meglio e chiudono il primo quarto sul 16-19.

Nel secondo quarto si prosegue sulla falsariga della seconda parte del primo ed i meccanismi funzionano meglio. Becky Sovera ne mette un paio dalla media, Luca Terzi fa la sua prima tripla e si va al riposo avanti di uno (35-34).

Terzo quarto da incubo per il Leone: rubate, triple, canestri da sotto … un 24 ad 11 che lascia poche speranze ai blu di via Rossetti. Quanto basta per amministrare il vantaggio nell’ultima frazione e mettere in tasca i primi due punti.

Commento: bene tutti!! Molto bene Luca Terzi (di parlare bene del fratello Max sarei pure stanco) e interessantissimo Franco Zappìa: si vede che è un giocatore fuori categoria. Diamogli il tempo di riprendere la forma fisica e ci divertiremo. Primo canestro nella categoria senior per Seba Angelelli!!

Tra gli ospiti bene l’ex Luca Silva, suo fratello Giovanni e Francesco Finazzier.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: